testamento cane dei gonfierville murderparty

Il playtest de “Il cane dei Gonfierville”, il nuovo murderparty presentato dal Laboratorio a Play Modena 2018 il 7 aprile e scritto a quattro mani (o meglio, a quattro zampe) con la nostra buona amica Patrizia, ha avuto esito positivo.

Si tratta di un esperimento inteso a rivedere il murderparty in chiave umoristica: la struttura e le meccaniche del gioco, entrambe sviluppate appositamente, hanno permesso ai giocatori un’interpretazione sopra le righe e contemporaneamente hanno offerto un vero giallo risolvibile deduttivamente in base agli indizi.

I giocatori hanno partecipato numerosi e ci hanno offerto un feedback utile e costruttivo, dimostrando di aver apprezzato il gioco e di aver gradito il colpo di scena finale.

Vogliamo ringraziare tutti i protagonisti svelando, qui di seguito, il contenuto della busta sigillata allegata al testamento della zia, con la speranza di giocare ancora insieme ai prossimi eventi ludici.

Gli incresciosi fatti del 7 aprile scorso ci costringono, in qualità di esecutori testamentari della defunta Lady Frederika Victoria Gonfierville Preston Livingstone Stuart III, a procedere all’apertura della busta sigillata contenente la seconda parte delle ultime volontà della dama.

Ne diamo comunicazione integrale e contestualmente procediamo ad eseguirne le disposizioni:

Leggi il resto