Lo staff di Crema di Giochi

La terza edizione di Crema di Giochi è giunta al termine. Otto mesi di preparazione e 72 ore insonni per giocare 24 ore: due giorni di divertimento e soddisfazione caratterizzati da un ottimo gradimento espresso da visitatori e collaboratori!

Crema di Giochi e il Cristallo dell’Aleph vogliono ringraziare in particolar modo Monica per l’ottimo lavoro di organizzazione degli slot di gioco. E poi, in ordine rigorosamente casuale: Nearco, Alberto, Giulio, Andrea 1, Chiara, Luca, Andrea 2, Fabio, Graziano, Gabri, Dave.

Il successo di questa edizione è opera anche di tutti coloro che hanno cooperato alla realizzazione insieme a il Cristallo dell
Aleph
; un sentito ringraziamento a tutti per aver profuso il proprio impegno presentando, facendo giocare, giocando, intrattenendo e approfondendo giochi e dintorni: autori, associazioni, ludoteche, distributori, editori!

Ringraziamo il Comune di Crema e in particolare il personale dell’Ufficio Attività Culturali per averci concesso la propria disponibilità e lo spazio espositivo che, nella sua pur ridotta dimensione, si è dimostrato adatto, comodo, e funzionale.

Ma soprattutto ringraziamo tutti gli 800 visitatori che hanno condiviso il tempo insieme a noi!

Potete trovare tutte le foto della manifestazione nella pagina facebook ufficiale di Crema di Giochi.

Lo staff di Crema di Giochi

Giulio Gargioni

Designer sperimentale di giochi di ruolo, vincitore del premio Remo Chiosso 2013, insieme ad Ivan Bonizzi, con il murderparty “Notizie dall’Artico”, ideatore e co-organizzatore della manifestazione “Crema di Giochi”.

Convive con tre piccoli fratellini verdi divoratori di dolci e ricopre il ruolo di “Sacro Portatore del Crocchino” per il clan dei j’zarghi.

Incidentalmente anche ingegnere Software e Firmware per Strumenti di Misura Embedded.