“Night at the Roles Playing” è un gioco di ruolo in betaplay pubblica

  

“Night at the Roles Playing” è un piccolo gioco di ruolo che ho iniziato a scrivere a Novembre del 2016 e ho deciso di rilasciare in betaplay pubblica a Maggio 2017.

Se vuoi partecipare al betaplay compila il form in fondo all’articolo; ti sarà inviato il manuale completo di schede di gioco.

Iscriviti al gruppo facebook dedicato: www.facebook.com/groups/672489636266436/

“Londra 1876 – Un telegramma inaspettato, un tacito invito per presentarsi alla G.G. family mansion sede del Roles Club, che venga compilato e presentato all’ingresso.”

Un gioco di ruolo per Ladies e Gentiluomini in cui Pulizia, Educazione, Onore, Rispetto e Rispetto delle Regole sono la creta con cui modellare un intreccio avvincente di storie in piacevole compagnia.

Alla G.G. family mansion, troverete calore ed accoglienza, luce e suono adeguati, nonché la migliore atmosfera per un piacevole divertissement narrativo.

Un gioco di ruolo diceless in cui i giocatori creano e vivono interpretando insieme una storia che intreccia le vite e le esperienze di ciascun protagonista. Presentato all’interno del laboratorio ludico creativo il Cristallo dell’Aleph, “night at the roles playing” è un gioco di ruolo a narrazione improvvisata e condivisa, veloce e adatto per una serata in compagnia.

Cosa è e come si gioca

Tipo di gioco: gioco di ruolo, diceless
Durata: 90 minuti per giocatore
Numero di giocatori: 2-4
Età giocatori: 13+

Le modalità di gioco sono semplicissime: leggere, compilare l’invito e presentarsi puntuale al luogo dell’appuntamento, come ogni Gentleman e Lady che si rispettino.

Seguire le tracce narrative e le poche regole spiegate all’ingresso e poi lasciarsi andare: ascoltare, raccontare, improvvisare insieme agli altri giocatori. Diventare autori e protagonisti di un intricato racconto condiviso. Il divertimento è assicurato!

Partecipa al playtest aperto

“Night at the Roles Playing” da Maggio 2017 a Settembre 2017 è in open beta. Se vuoi provarlo in cambio di qualche osservazione sul gioco con l’autore, compila i seguenti campi.

I dati che stai fornendo saranno utilizzati esclusivamente per inviarti il manuale di gioco. Non saranno mai ceduti a terzi.

Giulio Gargioni

Designer sperimentale di giochi di ruolo, vincitore del premio Remo Chiosso 2013, insieme ad Ivan Bonizzi, con il murderparty “Notizie dall’Artico”, ideatore e co-organizzatore della manifestazione “Crema di Giochi”.

Convive con tre piccoli fratellini verdi divoratori di dolci e ricopre il ruolo di “Sacro Portatore del Crocchino” per il clan dei j’zarghi.

Incidentalmente anche ingegnere Software e Firmware per Strumenti di Misura Embedded.